Vai a sottomenu e altri contenuti

Bando 2019

Con decorrenza dal 18/07/2019 e fino al giorno 30/08/2019 sono aperti i termini per la presentazione delle istanze finalizzate a concorrere all'assegnazione dei contributi a valere sul programma interventi ''aiuti de minimis'' - per l'avvio o lo sviluppo di iniziative imprenditoriali finalizzate all'occupazione.

Può essere ammessa una proroga in virtù di esigenze particolari previa autorizzazione da parte della Giunta Municipale;

La concessione delle agevolazioni avviene sulla base della posizione assunta dai richiedenti nella graduatoria di merito, seguendo l'ordine decrescente, dalla prima fino all'esaurimento dei fondi disponibili.

Gli ''aiuti de minimis'' sono disciplinati dal Regolamento CE n. 1998/2006, entrato in vigore il 1° gennaio 2007 e pubblicato nella Gazzetta ufficiale dell'Unione Europea L. 379 del 28/12/2006.

Gli ''aiuti de minimis'', sono quelli che non eccedendo l'importo di € 200.000,00 (€ 100.000,00 per le imprese del settore del trasporto su strada) nell'arco di tre esercizi finanziari non incidono sugli scambi tra gli Stati membri, non falsano né minacciano di falsare la concorrenza e pertanto non sono soggetti all'obbligo della preventiva notifica alla commissione Europea.

Tali massimali si applicano a prescindere dalla forma dell'aiuto ''de minimis'' o dall'obiettivo perseguito ed indipendentemente dal fatto che l'aiuto concesso dallo Stato membro sia finanziato interamente o parzialmente con risorse di origine comunitaria.

La regola ''de minimis'' lascia impregiudicata la possibilità che le imprese ricevano, anche per lo stesso progetto, aiuti di Stato autorizzati dalla Commissione o rientranti in un regolamento di esenzione per categoria.

I contributi concessi con il presente bando, in nessun caso, potranno essere cumulati con altri contributi regionali, nazionali e comunitari, destinati all'acquisizione del medesimo bene e/o servizio.

Destinatario

Sono ammesse alle agevolazioni le nuove iniziative imprenditoriali di piccole e medie imprese proposte da soggetti residenti nel Comune di Sarroch da almeno un anno dalla data di pubblicazione del presente bando e disoccupati o inoccupati al momento della presentazione della domanda.

Sono altresì ammessi alle agevolazioni le nuove iniziative imprenditoriali di piccole e medie imprese di soggetti NON residenti a condizione che la sede operativa dell'impresa sia ubicata nel Comune di Sarroch;

Per nuove imprese devono intendersi quelle non ancora costituite alla data di pubblicazione del bando e che si costituiranno sotto forma giuridica di ditta individuale, società di persone, società di capitali o società cooperative, composte da nuove unità lavorative auto impiegate, dopo la data di pubblicazione del bando. Si precisa che i beneficiari delle agevolazioni non devono essere titolari di Partita Iva, coadiuvanti di imprese familiari, soci di altre società di persone, capitali o cooperative.

Le iniziative dovranno operare in settori di attività coerenti con le direttrici strategiche dello sviluppo comunale e, comunque, devono favorire l'incremento delle unità lavorative impiegate nel territorio comunale.

Sono pertanto ammesse alle agevolazioni le nuove iniziative che si proporranno nei seguenti settori:

· Artigianato

· Turismo

· Commercio

· Attività ricettive

· Servizi

· Libere Professioni

Non sono ammesse alle agevolazioni i settori esclusi dai Regolamenti Comunitari vigenti.

PER I SOGGETTI IN FORMA NON IMPRENDITORIALE (BED AND BREAKFAST CHE SVOLGONO REGOLARMENTE ATTIVITÀ ECONOMICA) saranno ammessi solamente quelli che al momento della presentazione della domanda abbiano i seguenti requisiti:

a) Esercitare attività di bed and breakfast. La sede anagrafica deve coincidere con la sede di realizzazione del progetto.

b) Svolgere l'attività ricettiva alla data di presentazione della domanda di partecipazione al bando

c) Avere agli atti la documentazione attestante il rispetto della normativa vigente in materia di sicurezza e sostenibilità ambientale (APE)

d) Essere in possesso dello IUN (Identificativo Unico Numerico)

e) Avere aderito o avere presentato domanda di adesione alla rete di qualità dei B&B del Consorzio Costiera Sulcitana, approvato con deliberazione della C.C. n° del _______;

Link di riferimento

http://www.comune.sarroch.ca.it/ente/avvisi/229

Documenti allegati

Documenti allegati
Titolo  Formato Peso
BANDO DE MINIMIS 2019 Formato pdf 258 kb
Domanda De Minimis Formato pdf 104 kb
Allegato 1 - Piano d'Impresa Formato pdf 196 kb
Allegato 2 - Dichiarazione Sostitutiva di Atto Notorio Formato pdf 105 kb
Allegato 3 - Modello Privacy Formato pdf 106 kb
Allegato 4 - Modulo Antiriciclaggio Formato pdf 264 kb

A chi rivolgersi

A chi rivolgersi - Referente
Ufficio/Organo: Area Amministrativa
Referente: Angelo Tolu
Indirizzo: Via Siotto, 2
Telefono: 07090926202  
Fax: 070901139  
Email: angelotolu@comune.sarroch.ca.it
Email certificata: protocollosarroch@pec.it
Scheda ufficio: Vai all'ufficio
torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto