Vai a sottomenu e altri contenuti

Occupazione Suolo Pubblico - Rilascio concessione

Ai sensi dell'articolo 4 del vigente Regolamento comunale per l'Occupazione di Spazi e Aree Pubbliche, le concessioni temporanee di spazi ed aree pubbliche per manifestazioni di qualsiasi natura sono rilasciate dal settore Affari Generali.

Le competenze per il rilascio delle rimanenti concessioni temporanee e permanenti è ripartito tra i diversi settori comunali come di seguito indicato:

  1. UFFICIO COMMERCIO
    Occupazioni riguardanti:
    • commercio su aree pubbliche;
    • spettacoli viaggianti;
    • edicole;
    • plateatico in prossimità di pubblici esercizi quando venga richiesto per la somministrazione di alimenti e bevande (es.: occupazione con tavolini, sedie, ombrelloni e quant'altro);
    • occupazioni di cui agli articoli 17 e 18 del Regolamento ('Occupazione temporanea di suolo pubblico per fini politici, sindacali,
      socio-culturali e sportivi senza scopo di lucro' e 'Occupazione temporanea di suolo pubblico per l'esercizio del commercio
      in forma itinerante e spettacoli viaggianti');
  2. UFFICIO EDILIZIA PRIVATA
    Occupazioni riguardanti:
    • cantieri edili;
    • allacciamenti privati;
    • ponteggi per manutenzioni varie;
  3. UFFICIO VIABILITÀ (POLIZIA LOCALE)
    Occupazioni riguardanti:
    • occupazioni temporanee del soprassuolo, ad eccezione di quelle pubblicitarie di cui al punto e) e di quelle per cantieri edili, di cui al punto b);
    • cartelli di avvio;
    • traslochi superiori ad un giorno;
    • autoparcheggi temporanei di cui all'art. 15 del presente regolamento;
    • passi carrabili;
  4. UFFICIO PATRIMONIO
    Occupazioni riguardanti:
    • plateatico quando non venga richiesto da parte di pubblici esercizi per la somministrazione di cibi e bevande;
    • soprassuolo permanente;
    • sottosuolo permanente;
    • altre occupazioni permanenti diverse da quelle attribuite ad altri Settori;
    • scavi e manomissioni stradali temporanee;
  5. UFFICIO TRIBUTI
    Occupazioni riguardanti:
    • occupazioni temporanee di suolo pubblico e soprassuolo con mezzi pubblicitari.

Per le richieste di occupazione relative all'avvio di una procedura S.U.A.P.E., la concessione dovrà essere richiesta contestualmente all'inoltro della pratica.

Al rilascio della concessione l'occupante dovrà contestualmente procedere la pagamento del Canone per l'Occupazione di Spazi e Aree Pubbliche (COSAP), se dovuto, calcolato secondo le modalità indicata nell'apposita pagina dedicata.

Requisiti

-

Costi

-

Normativa

  • Decreto Legislativo del 15/11/1993 n. 507, e ss.mm.ii.;
  • Decreto Legislativo del 15/12/1997 n. 446, e ss.mm.ii.;
  • Deliberazione del Consiglio Comunale del 30/10/1998 n.48;
  • Regolamento comunale per l'Occupazione di Spazi e Aree Pubbliche vigente.

Incaricato

Il Settore competente al rilascio della concessione.

Tempi complessivi

-
torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto